5 Rimedi Naturali (e soprattutto economici) Per Le Macchie E Le Cicatrici Della Pelle

5

Avere una pelle luminosa e senza macchie è il sogno di molte donne, ma nonostante si cerchi di condurre uno stile di vita sano, sappiamo quanto sia difficile intervenire per mantenerla elastica e preservarla dagli inevitabili segni del tempo e dalle imperfezioni.1

Prendersi cura quotidianamente della pelle è un’ottima strategia per ritardarne l’invecchiamento

L’utilizzo di prodotti cosmetici idratanti e nutrienti, un’alimentazione equilibrata, e il giusto apporto di acqua assicurano alle cellule dell’epidermide gli elementi necessari per rigenerarsi al meglio e conferire alla pelle un aspetto sano.

Nonostante però le tante accortezze, alcuni agenti esterni contribuiscono alla formazione di macchie e imperfezioni che purtroppo rendono la pelle del viso spenta e priva di tono.

Tra le cause non c’è solo l’esposizione diretta ai raggi del sole, ma anche l’assunzione di alcunifarmaci (cortisonici, antistaminici, antibiotici, diuretici) che hanno come effetto indesiderato quello di stimolare i melanociti ad una iperproduzione di melanina che si manifesta proprio con le macchie scure che conosciamo. Ricordiamo inoltre che anche gli ormoni contribuiscono all’aumento della pigmentazione della pelle, un esempio è il cloasma gravidico.

Per il trattamento delle macchie e delle cicatrici acneiche, in commercio esistono molti prodotti specifici, tuttavia è possibile intervenire anche in modo naturale: i risultati saranno meno rapidi da raggiungere ma possiamo ottenerli senza spendere un patrimonio.

Ecco 5 rimedi naturali per schiarire la pelle del viso.

Succo di mirtillo2

Le bacche fresche di mirtillo contengono sali minerali, sostanze antiossidanti e un’alta percentuale di vitamine, tra le quali la vitamina C.

Per schiarire la pelle del viso basterà preparare un succo utilizzando una manciata di mirtilli con il quale bagnare delle garze da applicare per 15 minuti sul viso pulito. Al termine risciacqua con acqua tiepida.

Bicarbonato di sodio

Mescola 1 cucchiaino da caffè di bicarbonato con un po’ d’acqua fino a raggiungere la consistenza di una pasta. Applicala sulle zone del viso interessate dalle macchia o dalle cicatrici, massaggiandola delicatamente.

Al termine procedi al risciacquo con acqua tiepida.

3

Succo di limone

Nel caso non vi siano fenomeni irritativi in corso, l’uso del succo di limone per schiarire le macchie della pelle rappresenta un ottimo aiuto.

Puoi utilizzarlo attraverso la preparazione di una maschera che si ottiene mescolando una parte di succo di limone ad una parte di crema emolliente. (in un rapporto di 1:1) Una volta mescolato gli ingredienti applicala sul viso pulito per 15 minuti e risciacqua con acqua tiepida. Evita l’esposizione al sole durante il trattamento.

Aglio4

L’aglio contiene oli essenziali alleati della pelle che hanno proprietà sbiancanti.

Taglia uno spicchio d’aglio a metà e strofinalo sulle zone interessate più volte al giorno.

Questo metodo è sconsigliato se vi sono fenomeni irritativi in corso.

Zinco e Selenio

La comparsa delle macchie scure sulla pelle, oltre all’età e ai fattori precedentemente esposti, può essere dovuta ad una carenza di zinco e selenio, due sali minerali indispensabili per la bellezza della pelle.

Introduci questi elementi nella tua alimentazione: i cibi che ne presentano percentuali più alte sono le noci, la farina d’avena, il latte, fegato, frutti di mare, lenticchie, grano e sesamo.

Related posts:

Pubblica un commento