Bambino seduto da solo al freddo in una fermata degli autobus a Oslo. VIDEO

fff

A volte un piccolo gesto può cambiare la giornata e l’umore di un individuo. In questo caso si parla di un esperimento sociale dell’Associazione Umanitaria SOS-Children, nata nel 1949 che si occupa di tutelare i diritti dei minori.

Tutto ciò è stato fatto per sensibilizzare le persone riguardo alle situazioni difficili dei bambini che vivono in zone flagellate della guerra o in luoghi come la Norvegia, dove la maggior parte dei bambini sono colpiti dall’ indifferenza.

L’esperimento fa parte di una campagna pubblicitaria nata per fornire vestiti caldi ai bambini sfollati in Siria. Il video è diventato subito virale, e su Youtube è stato visualizzato da più di 5 milioni di persone e presenta un bambino dall’età di 11 anni dove siede da solo infreddolito e senza giacca per ripararsi in una fermata degli autobus a Oslo.

Il video ha avuto un risultato commovente sulle persone, pensando che almeno un pizzico di speranza c’è ancora e fa in modo di far rimanere in mente come sia importante aiutare il prossimo e agire per aiutare chi in quel momento ne ha più bisogno. Secondo voi come si comporteranno i passanti vedendo un bambino piccolo che trema dal freddo? Gli daranno aiuto? E voi cosa fareste a riguardo?

Related posts:

Pubblica un commento