Colon sporco: imparate a tenerlo pulito!

Un colon intossicato può influire molto sulla qualità della nostra vita e causare altri disturbi, come il diabete o cefalee frequenti. Disintossicandolo facciamo del bene a tutto l’organismo.

Molte persone non lo sanno, ma si stima che il 90% delle malattie e dei problemi di peso siano collegati al colon sporco.

Questo organo svolge un ruolo molto importante nella nostra salute: è responsabile dell’eliminazione delle tossine e delle sostanze di scarto che, a lungo termine, possono provocare seri problemi di salute.

Le persone che soffrono di problemi digestivi, tendono ad accumulare nel colon una grande quantità di scarti alimentari che, sottoposti al calore del nostro corpo, subiscono processi di fermentazione e putrefazione, se si fermano per due giorni o più.

Le tossine che si accumulano nel nostro intestino come conseguenza della stitichezza, passano al fegato per mezzo dell’aorta e si diffondono, attraverso il sangue, in tutto il corpo, causando problemi seri alla pelle e altre patologie croniche.

Problemi causati da un colon sporco

Il colon fa parte del sistema di depurazione del corpo e svolge una funzione molto importante.

Anche se si gode di buona digestione, è fondamentale realizzare una pulizia regolare che consenta di eliminare le scorie accumulate all’interno dell’intestino. In caso contrario, queste potrebbero riversarsi nel sangue e provocare diverse malattie, dalle meno gravi a quelle più serie.

 

 Tra i principali problemi legati all’intestino sporco troviamo:

  • Gonfiore addominale
  • Problemi di peso
  • Sbalzi d’umore
  • Transito intestinale lento o stitichezza
  • Dolori alla schiena o alla testa
  • Mancanza di energia
  • Sistema immunitario debole
  • Mancanza di appetito
  • Alito cattivo o cattivo odore corporeo
  • Diarrea
  • Macchie della pelle
  • Brufoli e punti neri
  • Diabete
  • Stress, insonnia, ansia
  • Diversi tipi di tumore
  • Caduta dei capelli
  • Vene varicose

Perché è importante pulire il colon?

Colon-irritabile-500x323

 

 

Lo stile di vita moderno ha portato, come conseguenza, a problemi digestivi e ad una inadeguata eliminazione degli scarti, oltre ad un maggiore accumulo ditossine e sostanze dannose per il corpo.

Senza una dieta sana, esercizio fisico e, in generale senza uno stile di vita salutare, il nostro sistema digestivo ha difficoltà ad eliminare gli scarti che, a poco a poco, si depositano nel colon.

Il risultato è un accumulo di scorie nell’intestino crasso, accumulo che può arrivare a pesare da 2 ad 11 kg. Questo provoca la diffusione di batteri e tossine attraverso i capillari sanguigni della parete intestinale, l’intossicazione degli organi più importanti e, come conseguenza, problemi di salute cronici.

Come sapere se il nostro intestino è sporco?

Si intuisce che l’intestino è sporco quando cominciano a comparire alcuni sintomi tipici, tra cui:

  • Pesantezza di stomaco
  • Senso di fatica e bassa energia
  • Gas e flatulenza
  • Acidità e digestione lenta
  • Eccesso di peso e desiderio continuo di cibo
  • Allergia a determinati alimenti
  • Mal di testa frequenti
  • Disturbi del sonno
  • Alito cattivo e secchezza della bocca
  • Raffreddori frequenti e abbondante produzione di muco
  • Disturbi della pelle come eruzioni, acne o secchezza
  • Occhi arrossati e borse sotto gli occhi
  • Caduta dei capelli

Come fare una pulizia del colon?

 

Per mantenere pulito il colon, è molto importante cambiare alcune abitudini di vita ed essere consapevoli che siamo noi stessi ad intossicare il nostro corpo con una cattiva alimentazione.

Come migliorare la qualità della nostra vita e tenere pulito l‘intestino? Fate cosi:

  • Cominciate la mattina con una colazione sana che comprenda alimenti ricchi di fibra e acqua.
  • Bevete acqua e limone a digiuno.
  • Migliorate la vostra dieta aumentando il consumo di frutta, verdura, cereali e acqua.
  • Fate almeno 30 minuti di attività fisica ogni giorno. Questa buona abitudine fa bene a tutto il corpo e stimola la digestione.
  • Per facilitare la pulizia del colon, può essere utile fare alcuni clisteri. Si possono realizzare con il caffè o con una soluzione salina: la cosa importante è realizzarli correttamente per non avere nessun tipo di complicazione.

Bevanda naturale per la pulizia del colon

Oltre a seguire questi consigli, potete anche agevolare la pulizia dell’intestino preparando questo succo naturale dalle proprietà disintossicanti. Questa bevanda, in cui si combinano i benefici dell’ananas, del cetriolo e dell’aloe vera, è ideale per mantenere il colon pulito.

Ingredienti

  • 2 arance
  • 1 limone
  • 2 fette di ananas
  • 1 cetriolo
  • 1 mela
  • Gel di aloe vera

Preparazione

  • Spremete il succo degli agrumi e versatelo nella centrifuga con due fette di ananas sbucciate, un cetriolo senza buccia, una mela tagliata in spicchi e il gel di aloe vera.
  • Frullate tutti gli ingredienti per un paio di minuti, aggiungendo un po’ d’acqua se necessario. Bevete questo succo depurativo a digiuno, per 15 giorni consecutivi.(fonte)

Related posts:

Pubblica un commento