Come pulire il forno senza fatica e con un prodotto ‘fai da te’

L’uso del forno è una gran comodità, ci permette infatti di utilizzare un metodo di cottura più sano, senza che gli alimenti perdano il loro sapore e le loro proprietà organolettiche.

Alcuni di loro, anzi acquistano gusto e prelibatezza quando viene scelto questo tipo di cottura.

I vantaggi del forno li conosciamo bene, così come sappiamo bene quanto sia faticoso pulirlo. Anche se non è necessario farlo tutti i giorni come invece siamo costrette a fare con i fornelli e il piano cottura ( leggi qui come pulire i fornelli con ingredienti naturali) spesso si ricorre all’uso di prodotti chimici al fine di rendere il compito più facile e meno faticoso.

Se però stai cercando un’alternativa altrettanto valida, che non sia pericolosa per la salute e che ti faccia risparmiare, vale la pena sperimentare questa pasta abrasiva fatta in casa, con ingredienti naturali che sicuramente hai nella dispensa.

Quello che ti serve per preparare un composto per la pulizia del forno è:

  • 1 tazza di bicarbonato di sodio
  • 1/3 di tazza di sale da cucina
  • 1 cucchiaio di detersivo per piatti
  • acqua quanto basta per amalgamare gli ingredienti.
...

Mescola in una ciotola gli ingredienti aggiungendo man mano una piccola quantità d’acqua fino a raggiungere una consistenza morbida.

Applica il composto aiutandoti con un pennello, lungo tutta la superficie del forno e lascialo agire per tutta la notte.

...

Al mattino, rimuovi il composto con una spugna umida e sciacqua abbondantemente fino a quando non vedrai la superficie del forno brillare.

Il risultato ti lascerà senza parole, e avrai un forno pulito ed igienizzato senza respirare i fumi tossici che si liberano durante l’uso di sostanze chimiche, e soprattutto senza aver faticato! (fonte)

Related posts:

Pubblica un commento