Con Questo Rimedio Per La Tosse, Non Dovrai Più Correre In Farmacia In Piena Notte

 La stagione fredda è caratterizzata non solo dalla presenza di castagne, frutta secca e atmosfera natalizia, ma per molti anche dall’arrivo di malattie da raffreddamento a carico delle vie aeree, che si manifestano con tosse, raffreddore e spesso stati febbrili.

Una banale influenza non desta tuttavia alcuna preoccupazione, salvo casi in cui possono verificarsi sovrainfezioni o complicanze bronchiali e polmonari.

Se la sintomatologia persiste nonostante una terapia appropriata, è necessario consultare il proprio medico che attraverso l’anamnesi e un esame obiettivo basato sull’auscultazione del torace, valuterà la prescrizione di una radiografia polmonare.

Questa precauzione è particolarmente indicata nei soggetti più deboli, come anziani e bambini, e in coloro che sono affetti da patologie croniche o da patologie che deprimono il sistema immunitario.

La tosse, che ci affligge e non ci fa dormire la notte, può essere uno dei sintomi dell’influenza, ma può anche manifestarsi a seguito di altre patologie, come ad esempio un’ernia iatale e persino alcune cardiopatie. Per questo a scopo preventivo è importante non trascurarla, soprattutto se è grassa (presenza di muco) e se all’interno dell’espettorato si notano tracce di sangue.

A parte questa breve premessa, spesso i farmaci che vengono prescritti per la tosse possono agire sia come fluidificanti, favoriscono cioè l’espettorazione liberando le vie aeree, sia agire come sedativi grazie ad alcune sostanze che intervengono a livello centrale per limitarne gli ‘attacchi’.

Per trattarla inoltre possiamo avvalerci delle proprietà benefiche di alcuni ingredienti naturali, preparando in casa degli efficaci sciroppi per la tosse.

Vediamo di cosa abbiamo bisogno e come realizzarli.

Sciroppo per la tosse al limone e zenzero

Lo zenzero possiede proprietà decongestionanti che lo rendono particolarmente indicato per il trattamento della tosse.

Esercita inoltre un’azione antiossidante, antibatterica e antinfiammatoria in grado di lenire il mal di golagrazie anche alla presenza dell’oleosina.

Il limone è stato da sempre utilizzato per il suo ricco contenuto di vitamina C in grado di stimolare il sistema immunitario rinforzandolo, e per le sue proprietà antibatteriche e antivirali.

Inoltre il miele, anch’esso presente tra gli ingredienti, si è guadagnato negli anni un posto d’eccezione per il trattamento delle infezioni delle vie aeree superiori grazie alle sue proprietà lenitive e calmanti.

Ingredienti

Un pezzo di radice di zenzero (se non si dispone di zenzero fresco può essere usato 1/2 cucchiaino quello in polvere.

2 limoni

Miele grezzo

Acqua

Preparazione

Sbuccia un pezzo di radice di zenzero e tagliala a fettine sottili.

Gratta la buccia di due limoni e mettila da parte.

In un pentolino versa 1/2 tazza di acqua, aggingi qualche lo zenzero e 2 cucchiaini di scorza di limone grattata, portare ad ebollizione lasciando sobbollire per 5 minuti.

Togli il pentolino dal fuoco, filtra la soluzione e mettila da parte.

In un altro pentolino sciogliere 1 tazza di  miele grezzo a fuoco medio senza lasciarlo bollire.

Al termine mescolarlo con la soluzione di acqua e zenzero preparata in precedenza, mescolando e aggiungendo il succo dei 2 limoni.

Rimettere sul fuoco il composto a fiamma bassa continuando a mescolare fino ad ottenere un composto omogeneo.  Versa lo sciroppo in un barattolo di vetro a chiusura ermetica.

Dosi consigliate

  • da ½ a 1 cucchiaino ogni 2 ore per bambini dai 1 a 5 anni
  • da 1 a 2 cucchiaini ogni 2 ore per bambini dai 5 ai 12 anni
  • da 1 o 2 cucchiai ogni 4 ore per adulti e bambini di età superiore a 12 anni

Una variante può essere preparata utilizzando il miele e la gelatina vegetale (tipo Agar Agar)  che oltre ad avere proprietà emollienti e lenitive per la tosse, funziona anche come conservante naturale.

Sciroppo per la tosse al miele e Gelatina vegetale (Agar Agar)

Ingredienti

Miele grezzo

succo di limone appena spremuto

Gelatina vegetale o gelificante naturale tipo agar agar

uno sbattitore

Metti 1/4 di tazza di gelatina vegetale in una ciotola, agggiungi 1/4 di tazza di miele grezzo e 1/4 di tazza il succo di limone appena spremuto.

Sbattere con uno sbattitore a fruste (a mano o elettrico) il composto per amalgamarlo, e conservarlo chiuso in un barattolo di vetro.

Anche per questa preparazione, se lo gradisci puoi aggiungere qualche fettina di zenzero.

Conservato in frigorifero, anche questo sciroppo come il precedente, ha una durata di 2 mesi.

L’assunzione di questi preparati è sconsigliata nei bamnini al di sotto di 1 anno e nei neonati.(fonte)

Related posts:

Pubblica un commento