Cosa succede al vostro corpo quando mangiate cioccolato fondente

gg

Il cioccolato fondente è uno degli alimenti più consumati in tutto il mondo, non solo per il suo buon sapore, ma anche perché è provato che ha numerosi benefici sia sulla salute emotiva sia su quella fisica.
Molte persone si sentono in colpa dopo aver mangiato del cioccolato perché non conoscono tutti gli effetti positivi di questo alimento e credono alle finte leggende che dicono che il cioccolato faccia ingrassare. Tuttavia, nessuno dovrebbe sentirsi in colpa quando consuma delle porzioni moderate di cioccolato fondente ogni giorno perché, oltre a non far ingrassare o danneggiare il corpo, il cioccolato fondente possiede delle proprietà ottime per l’organismo.
Sapete cosa succede al vostro corpo quando mangiate del cioccolato?
Essendo ricco di antiossidanti, il cioccolato fondente è uno dei migliori alimenti per prevenire l’accumulo di radicali liberi e l’invecchiamento prematuro delle cellule. Questo è un beneficio davvero importante, perché in questo modo le sostanze tossiche non si accumulano nel nostro corpo e possiamo godere di un miglior stato di salute. Inoltre mantiene le cellule giovani, per questo è raccomandato come alimento utile per la cura della pelle.
Immediatamente dopo aver consumato del cioccolato fondente si incrementano i livelli di energia e questo ci permette di migliorare le nostre capacità di concentrazione nelle diverse attività che svolgiamo ogni giorno.
Quando si consumano porzioni moderate di cioccolato fondente ogni giorno, si riducono i rischi di attacchi cardiaci e altri problemi cardiovascolari, grazie ai suoi alti contenuti di antiossidanti.
Dopo aver mangiato del cioccolato fondente, l’umore migliora e diminuisce ladepressione, giacché questo alimento contiene un composto chimico chiamato anandamide, responsabile delle sensazioni di benessere e capace di migliorare lo stato d’animo.
Nei momenti di stress, ansia, angoscia o malumore, mangiare un po’ di cioccolato fondente fa bene, poiché agisce come calmante naturale per rilassarci, grazie alla stimolazione della produzione di serotonina.
Il cioccolato fondente possiede importanti quantità di flavonoidi, antiossidanti che proteggono la nostra pelle dai danni causati dai raggi UV (ovviamente non protegge la pelle come una protezione solare, ma contribuisce a diminuirne l’impatto).
Altri importanti benefici del consumo di cioccolato fondente
Oltre ai principali benefici già menzionati, il consumo di cioccolato fondente in piccole quantità ne presenta altri, che vi elenchiamo di seguito:
• È ideale per combattere ed eliminare la fatica
• Apporta una sensazione di sazietà e ci permette di non sentire il bisogno di consumare in continuazione altre calorie.
• Grazie al suo alto contenuto di magnesio, contribuisce alla formazione di nuove cellule, protegge il DNA e rilassa i muscoli.
• Stimola la circolazione del sangue e previene problemi al cuore e la comparsa delle vene varicose.
• Contiene calcio che, oltre ad essere ottimo per le unghie e per i denti, aiuta anche a prevenire problemi di osteoporosi.
• Può prevenire e combattere l’anemia grazie al suo contenuto di zinco.
• Mantiene le articolazioni e i tendini in salute grazie al suo contenuto di fosforo, calcio e agenti antibatterici.
• È ricco di flavonoidi
• Può aiutare a prevenire la comparsa del cancro al colon, problemi di colesterolo e altre malattie croniche.
• Apporta al nostro organismo grassi buoni che migliorano la salute del sistema nervoso ed evitano problemi a causa dei trigliceridi.
• La teobromina, un componente del cioccolato fondente, può aiutare a ridurre l’attività del nervo vago, responsabile degli attacchi di tosse.
Come assumere il cioccolato fondente in modo salutare?
Per poter sfruttare al massimo tutti i benefici del cioccolato fondente, è bene sceglierlo con cura e cercare di consumare quello più amaro. Anche se il sapore amaro non è piacevole come quello dolce dei cioccolatini, consumato in questo modo il cioccolato apporta al nostro organismo tutti i suoi benefici. Tuttavia, potete optare per cioccolati semi-amari, ovvero meno amari, ma che contengono meno zuccheri raffinati rispetto ai cioccolatini e al cioccolato al latte.
Il consumo di cioccolato dev’essere moderato e bisogna sempre scegliere quello fondente per trarne tutti i benefici. Oggigiorno si vendono numerosissime varietà di cioccolato che non fanno bene al nostro organismo, ricche di sostanze che possono avere un effetto negativo sulla nostra salute.
Le persone che godono di buona salute possono consumare anche due porzioni di cioccolato fondente, a seconda del tipo di dieta che seguono e dell’attività fisica che realizzano. In casi particolari di diabete, sovrappeso e obesità è importante consultare il medico prima di assumere ogni giorno questo delizioso alimento.
Per saperne di più
Per concludere, vi invitiamo a guardare questo breve video in cui vi illustriamo alcuni benefici del cioccolato fondente.

Related posts:

Pubblica un commento