Dare senza chiedere nulla in cambio non è sempre positivo

 “Dare senza chiedere nulla in cambio” è uno degli insegnamenti che da bambini ci ripetono più spesso. Essere generosi con gli altri fa stare bene con se stessi, ma cosa succede quando si continua a dare senza mai ricevere nulla in cambio? In questi casi, rischiamo di trasformarci in persone ingenue e sfruttate da tutti.

Il continuo dare può implicare un grande spreco di energie fisiche e mentali, e questo non è positivo per nessuno. Tutti hanno il diritto di ricevere, anche se si tratta di una minima parte di ciò che si è dato. Altrimenti, si corre il rischio di stancarsi di una simile situazione e di passare all’estremo opposto, trasformandosi in persone egoiste.

Dare a chi se lo merita

Non servono studi o test scientifici per dimostrare che le persone che offrono agli altri tutto ciò che possono sono più felici. Pensiamo, ad esempio, a coloro che si impegnano con le ONG o fanno volontariato con gli animali. Queste persone stanno bene, la loro vita ha un senso e la felicità fa parte di loro.

Eppure, come già suggerito, dare può essere una pratica stancante. Per questo motivo, è necessario assicurarsi di dare agli altri ciò che essi meritano. Se offrite il vostro amore, è giusto che ne riceviate in cambio: non state al mondo per soddisfare solo i bisogni altrui, anche voi avete delle necessità ed è giusto che gli altri ne tengano conto.

 

Una volta capito questo concetto, potreste agire di conseguenza e diventare persone più caute, un po’ più egoiste. Attenzione però! Non si tratta di pretendere di ricevere ogni volta che offrite qualcosa, altrimenti il vostro gesto perderà tutto il suo bel significato.

Le persone migliori sono quelle che soffrono perché danno tutte se stesse senza chiedere nulla in cambio. Purtroppo, sono in pochi a rendersene conto.

Il segreto consiste semplicemente nel cercare di dare voi stessi alle persone per voi importanti. Per quanto possa essere difficile da accettare, infatti, il mondo è pieno di persone pronte a ferire, in buona o in cattiva fede. L’atto di dare, alle volte, può renderci vulnerabili di fronte a questo tipo di persone, che ci catturano nella loro rete impedendoci di scappare. Nessuno è al sicuro di fronte allamanipolazione – per questo è importante dare, ma solo a chi se lo merita.

L’esempio più lampante di come la scelta di dare possa prendere una piega sbagliata, avviene nelle coppie. Cosa succede quando uno dei due partner offre tutto se stesso, mentre l’altro pensa solo a ricevere? La relazione è destinata a tramontare, poiché ogni rapporto richiede uno scambio equo fradue persone. Alla fine, sarà colui che ha dato tutto se stesso a soffrire, consumarsi e ritrovarsi umiliato e a mani vuote.

Siate consapevoli di ciò che vi meritate

Capita a tutti di vivere situazioni difficili che possono portare a perdere l’amor proprio. È in quei casi che la nostra autostima comincia a tentennare, dando il via ad una serie di problemi con noi stessi. Non ci vogliamo più bene come una volta, non ci apprezziamo più, diventiamo accondiscendenti di fronte a tutto.

Per sapere cosa ci meritiamo, è innanzitutto fondamentale conoscere il nostro valore. Se non amiamo noi stessi, finiremo per lasciare la nostra felicità e il nostro amor proprio nelle mani degli altri. Di conseguenza, finiranno per ferirci e aggravare ancor di più la situazione. Non è questa la soluzione!

 

Non importa che si tratti di familiari, amici, il partner o il capo. Nessuno di loro ha il potere di utilizzarvi, a meno che voi non glielo consentiate. Non c’è bisogno che vi comportiate come santi, né che mostriate sempre il vostro miglior sorriso. Anche voi soffrite e avete dei problemi, anche voi vi meritate di ricevere.

La sensazione che si prova quando si dà senza ricevere nulla è meravigliosa. Tuttavia, a volte è anche bello ricevere senza aver chiesto.

Avete mai dato tutti voi stessi per qualcuno che, alla fine, se n’è andato? Quante pazzie avete fatto per coloro che alla fine vi hanno deluso? Se non avete mai vissuto una simile situazione, un giorno forse capiterà anche a voi. Casi come questi sono accomunati da un fattore comune: la delusione nei confronti di un’altra persona.

Aprire gli occhi è difficile, ma talvolta è necessario pensare a noi stessi prima che agli altri. Mettetevi sempre al sicuro dalle situazioni che possono portarvi a soffrire senza motivo. Prendete consapevolezza delle persone che si meritano davvero che diate il vostro 100%. Tutti possono sbagliare, ma fate in modo che non capiti nuovamente. Altrimenti, a subirne le conseguenze sarete voi.(fonte)

Related posts:

Pubblica un commento