Il baciatore di Panda: e’ un duro lavoro, ma qualcuno deve pur farlo.

yy

Sappiate che al mondo ci sono persone pagate per coccolare e baciare cuccioli di panda gigante: accade in Cina, la patria dei simpatici quadrupedi simbolo del WWF (comunque in natura vanno trattati con riguardo e rispetto, visto che sono degli orsi) che da ormai decenni sta portando avanti politiche di tutela per questi  a rischio estinzione. Non si tratta affatto di uno scherzo, è tutto vero: già dal 2014 il Giant Panda Protection Center di Ya’an, nella Repubblica Popolare Cinese, tiene costantemente aperte le selezioni per “coccolatrici di panda”, un lavoro da svolgere 365 giorni l’anno.

Related posts:

Pubblica un commento