Invece di rottamare la sua vecchia auto, la trasforma in questo: è una gioia per i bambini… Ecco come vanno tutti i giorni a scuola…

ee

Un’idea per i bambini e non solo, a dir poco geniale: pedalare in auto per camminare, sfruttando la vecchia auto che invece di portarla a rottamare viene impiegata in modo divertente e intelligente, attraverso la creazione di un veicolo da pedalare, senza motore, che diverte sia grandi che piccini. La utilizza quest’uomo che osserviamo nel video in varie occasioni, anche per portare i bambini a scuola. Tutti danno una mano a pedalare questo mezzo di trasporto, che è anche ecologico.

Tutto sommato, l’idea avuta è sicuramente degna di nota per delle ottime ragioni, tra cui vi è da sottolineare un aspetto che non va assolutamente trascurato, ovvero il fatto che guidare questo veicolo in quattro persone richiede poco sforzo, ed inoltre non bisogna pagare le spese che occorrono per mantenere un’auto, per esempio la spesa attinente al carburante, il che consente un risparmio considerevole.

Si tratta quindi di un modo economico ed ecologico per andare dove si vuole. E’ chiaro che questo veicolo non consente spostamenti di distanze elevate, ma per muoversi in città, se a padalare sono in quattro, tutto ciò si rivela possibile. Si può considerare un’auto-pedalò per la strada: il meccanismo di guida è per molti aspetti simile a quello del pedalò, almeno per quanto riguarda il fatto di dover pedalare per muoversi, e anche considerando che è una pedalata collettiva a permettere il movimento. Anche se in questo caso vi è anche un volante, che consente di scegliere la giusta direzione ogni volta.

Se volete vederla in azione, ecco per voi l’apposito video propostovi. Per visualizzare il tutto, come sempre ciò che occorre è un qualcosa di assolutamente molto semplice, concernente il semplice clic sull’apposito tasto play collocato proprio al di sotto del presente testo. Facendo clic su play infatti otterrete l’immediato e automatico accesso al video propostovi. Detto ciò, non rimane altro che augurarvi una buona visione!

Related posts:

Pubblica un commento