La madre era scioccata quando ha visto la sua bambina – oggi ha scelto di raccontare la sua storia

La storia della piccola Brenna ci insegna che anche gli ostacoli più insormontabili possono essere superati. Inoltre, è un bellissimo esempio di amore incondizionato.

A volte i genitori perdono la speranza, solo perché i propri figli sono diversi. Ecco perché riteniamo importante condividere con voi storie che possano ispirarvi a mettercela tutta e a non arrendervi mai.

Allo stesso tempo, questa storia ci aprirà gli occhi sui bambini ‘diversi’.

Courtney e Evan Westlake erano molto felici con il loro bambino Connor. Poi lei ha scoperto di aspettare un altro figlio.

Naturalmente i Westlake erano al settimo cielo, non vedevano l’ora di dare un fratellino o una sorellina al piccolo Connor.

brenna-1

Come tutti i genitori, aspettavano con ansia la prima ecografia.

Tutto è andato per il meglio e Courtney e Evan non potevano essere più felici.

Al primo mese di gravidanza, Courtney ha scoperto di aspettare una bambina!

 

brenna-2

La giovane coppia era al settimo cielo. Hanno iniziato a fantasticare sulla bambina, pensando a come sarebbe cambiata la loro famiglia con l’arrivo di una sorellina per Connor.

“Devo imparare a fare le trecce” ha detto sorridendo Evan.

A poche settimane da Capodanno, è arrivato il gran giorno. La bambina è nata, ma non hanno potuto portarla subito a casa .

 

 

brenna-3

La bambina era ricoperta da uno strato di pelle molto spesso, di un colore giallastro. Non si muoveva, la sua temperatura corporea era molto alta e il suo corpicino era ricoperto di ferite.

Brenna si è dovuta sottoporre a molte cure, senza le quali non sarebbe sopravvissuta.

Courtney e Evan non hanno potuto prenderla in braccio per più di due settimane.

 

 

brenna-4

Hanno scoperto che Brenna era nata con una grave malattia genetica chiamata ittiosi arlecchino. La pelle cresce e si sviluppa a ritmi allucinanti.

Questo crea rossori sul corpo e affligge anche gli occhi, la bocca, il naso e le orecchie.

È una patologia incurabile e spesso anche letale.

 

 

 

brenna-5

L’ittiosi arlecchino presenta molte sfide, quindi i Westlake hanno subito capito che non sarebbe stato facile per loro.

E così ha avuto inizio il loro viaggio emotivo.

 

brenna-6

Courtney dice di aver spesso sentito commenti sgradevoli e imbarazzanti su Brenna.

Questo la rende molto triste. È normale che gli altri bambini siano curiosi nei confronti di Brenna.

 

 

brenna-7

Courtney è turbata dalla reazione di molti genitori, che allontanano i propri figli da Brenna.

“Perché si creano queste distanze? Perché non ne approfittano per insegnare ai propri figli che i bambini possono essere diversi?” si domanda Courtney.

 

 

brenna-8

Courtney preferisce che i genitori si rivolgano direttamente a lei, anziché vedere lo sguardo nei loro occhi, quando portano via i figli dal parco giochi.

Oggi Brenna è una bambina orgogliosa e testarda, con la testa sulle spalle. È molto sicura di sè, grazie al sostegno della sua famiglia.

Suo fratello Connor l’adora!

 

 

brenna-9

“Perchè gli altri genitori non vogliono parlare di mia figlia? Di che cosa hanno paura? Potrebbero semplicemente avvicinarsi e chiedermi la sua età” ha detto Courtney.

“Se un bambino mi chiedesse perché Brenna è così rossa e gonfia, io gli risponderei con tutta sincerità: non importa se è diversa. Siamo tutti unici, giusto?”

 

brenna-10

Nonostante tutto, Evan, Courtney e Connor sono orgogliosi della piccola Brenna.

Ogni sera Evan porta sua figlia in piscina, una cosa molto importante per la bambina.

Brenna non ha molti capelli, ma il padre se ne prende cura ogni giorno.

 

 

brenna-11

I Westlake sperano che la loro storia possa aiutare ad apprezzare chi è diverso.

Non è bellissima Brenna?

 

 

brenna-12

Tutti i bambini meritano un’infanzia felice e senza pregiudizi.

Condividete questa bellissima storia se anche voi ammirate il coraggio di Brenna e della sua splendida famiglia.(fonte)

Related posts:

Pubblica un commento