Mette Un’Aspirina Nella Lavatrice E Il Risultato E’ Soprendente!

Che fatica mantenere bianco il nostro bucato: candeggina, prodotti sbiancanti… eppure niente sembra funzionare davvero! Ed ecco che i nostri abiti perdono lucentezza e diventano grigi.


Le cause possono essere svariate come lavaggi errati, il passare del tempo, macchie di vario genere, esposizione prolungata al sole.


Come fare? La soluzione è a portata di mano! Chi non ha sempre dell’aspirina a disposizione in casa? E’ proprio questa che potrà venire in nostro soccorso. Come?


Seguite questa procedura e non potrete più farne a meno!

© Igor Samoilik / Shutterstock.com - 378022585share


Procuratevi 5 aspirine da 325 mg (oppure 3 aspirine da 500 mg) e scioglietele in circa 8 litri di acqua calda ed immergete i vostri abiti ingrigiti nell’acqua con aspirina per una notte.

Dopo l’ ammollo, è necessario sciacquare e stendere il bucato oppure fargli fare un lavaggio veloce in lavatrice.


L’alternativa a questo procedimento è mettere l’ aspirina direttamente in lavatrice, ma questo metodo risulta un po’ meno efficace.

Questa soluzione, oltre a sbiancare i vostri panni, è in grado di eliminare le macchie: nel caso di tracce di sangue, però, dovete far sciogliere l’aspirina in acqua fredda perché quella calda tende a rafforzare la macchia rendendone impossibile l’eliminazione.

© pramot / Shutterstock.com - 399125158

 

Tutto questo è possibile perché l’aspirina contiene l’acido salicilico, una sostanza dalle immense proprietà.

 

© horiyan / Shutterstock.com - 99522683

 

Non ci resta che mettere in pratica questo consiglio se vogliamo rinfrescare il candore ai nostri capi ingrigiti.

Related posts:

Pubblica un commento