Nel 1976 la FIAT presentò X1/23, la prima auto elettrica con 80 km di autonomia.Che fine ha fatto?La potenza delle lobby

1
Era il 1976 quando la FIAT presentò la prima auto elettrica, la X1/23 Concept era in grado di percorrere circa 80 km con una carica,ma poi fu tutto rapidamente dimenticato. Cosa successe? Come mai la casa produttrice non è più andata avanti con la produzione della X1/23? La potenza delle lobby……3

Negli ultimi anni, soprattutto nei grandi centri urbani, stiamo assistendo ad un modesto e lento sviluppo della mobilità con auto elettriche, uno sviluppo che, data la tecnologia dei giorni di oggi, potrebbe prendere un trend positivo fino a sostituire quasi completamente la mobilità con le auto a combustibile fossile, ma che invece sembra ostacolato e non riesce a sfondare. Merito della potenza delle lobby del petrolio?

Eppure in tempi addietro, quando la tecnologia non era ancora  evoluta come oggi, la FIAT riuscì ad implementare il primo prototipo di auto elettrica, la X1/23 concept. Questo prototipo fu presentato nel 1972 al Salone di Torino come lo stile che doveva avere la futura macchina elettrica, infatti era privo di motore essendo nato come un esercizio di stile fine a se stesso. Lo stile era quello di una city car compatta a 2 posti, tipo la Smart che è uscita molti decenni dopo. continua a leggere la PROSSIMA PAGINA

Related posts:

Pubblica un commento