Non Comprare Più L’aglio! Ecco 4 Semplici Passi Per Farlo Crescere A Casa Tua

4

Laglio, si sa, fa benissimo al nostro organismo ed è uno degli alimenti che più viene utilizzato in cucina. Ma che ne direste se, invece di doverlo andare a comprare ogni settimana, vi dicessimo che si può facilmente coltivare a casa, senza bisogno di un giardino?

L’aglio è ricco di vitamine, per esempio contiene la vitamina B6 e anche la vitamina C, e ha pochissime calorie. Non solo, è in grado di rafforzare il sistema immunitario e di contribuire al corretto funzionamento del cuore. E allora, cosa aspettate, ecco 4 passi da seguire per coltivare l’aglio a casa propria…
1. Prendete degli “spicchi” d’aglio e piantateli in un vaso in modo che fuoriesca solo la punta superiore.1

2. Quando iniziate a vedere i primi germogli, assicuratevi di innaffiarli regolarmente, ma senza esagerare.

2
3. Se dovessero spuntare dei fiori sui germogli, rimuoveteli, di modo da preservare il gusto dell’aglio.3

4. Una volta che le vostre piantine avranno 5-6 foglioline, potete rimuovere l’aglio dal terreno. E voilà, l’aglio è servito!4

Related posts:

Pubblica un commento