Ogni giorno pianta un albero nello stesso punto – 37 anni più tardi scopriamo qualcosa di sorprendente

Nel 1979 Jadav Payeng piantò il suo primo albero su un terreno libero, in India. Da quel momento, piantò un albero nello stesso punto, ogni giorno per 37 anni. Oggi ha creato una foresta più estesa di Central Park.

Jadav ha trasformato un ambiente sterile in un paradiso tropicale che oggi ospita 115 animali tra elefanti, rinoceronti, daini e tigri.

Ma perché ha fatto tutto questo? Da piccolo, Jadav viveva sull’isola Majuli, un tempo ricoperta da una foresta molto rigogliosa. Poi la natura incontaminata è stata rimpiazzata da strade e città.

Jadav sognava di costruire un paradiso naturale popolato da animali e piante, come a Majuli.

“Continuerò a piantare alberi finché vivrò” ha dichiarato.

Quest’uomo ha restituito un habitat naturale a moltissimi animali. Ora possono finalmente ritornare a casa!

 

 

 

Guardate il video qui a seguire in cui Jadav racconta la sua storia, e condividete il suo lavoro incredibile!

Related posts:

Pubblica un commento