Quando i medici hanno visitato questa donna incinta, sono sbiancati. Quello che avevano scoperto era straziante!

Kimi Maxwell di Perth, Australia, si preparava a diventare madre per la seconda volta nel 2013. L’esperienza della gravidanza, in genere un momento magico nella vita di una donna, sarebbe presto diventata un incubo per Kimi…

Le viene infatti diagnostico un cancro al seno; se fosse successo in un altro momento, si sarebbe trattato di un caso semplice da curare, ma viste le condizioni della donna i medici le spiegano che dovrà prendere una decisione non semplice: lei o il bambino. Ma la donna sceglie una strada differente: l’opzione tre! Rifiuta le cure che le avrebbero salvato la vita, lasciando i medici senza parole. Avrebbe trovato un modo per sopravvivere, tenendo però in vita il suo bambino.

Una doppia mastectomia si rivela essere la soluzione e Kimi ci si sottopone durante la gravidanza. Subire un intervento in quelle condizioni può essere pericoloso ma, per fortuna, tutto è andato bene.

Per incoraggiare altre donne a non darsi per vinte, Kimi ha posato in questi bellissimi scatti in bianco e nero. Che coraggio incredibile ha avuto questa donna!

Dopo aver partorito, Kimi ha posato ancora, tenendo tra le braccia il frutto del suo amore.

Queste immagini sono diventate virali e sono state utilizzate per sostenere la lotta contro il cancro. Un messaggio forte e di speranza: al cancro si può sopravvivere, anche mentre si è incinta. La decisione presa da Kimi era a rischio, certo, dal momento che c’era la possibilità che lei o il feto non ce la facessero. Ma riteniamo che il messaggio di questa donna sia comunque importante!(fonte)

Related posts:

Pubblica un commento