Questi fumetti illustrano perfettamente la vita dopo la fine di un amore

Nel 2014, dopo la fine di una relazione durata due anni, Brandon Sheffield sentiva che nella sua vita c’era “un vuoto molto specifico, delle dimensioni di una persona”.

Per risollevarsi, il produttore di video game originario di Oakland, che ora vive in California, iniziò a scrivere piccoli aneddoti sulla sua esperienza, documentando tutto: dalla sensazione strana avvertita quando usciva senza la sua ragazza, alla tristezza che provava nell’infilarsi sotto le coperte da solo.

“Notai che il modo in cui mi sentivo seguiva determinati percorsi. In un certo, senso era come se ondeggiassi da un giorno all’altro”, ha spiegato Sheffield ad HuffPost. “Ma capii anche che, sebbene le mie ferite emotive riguardassero me nello specifico, il mio modo di comportarmi era molto simile a quello che avevo riscontrato negli amici che ci erano passati”.

Rendendosi conto di quanto la sua nuova routine fosse universale, Sheffield chiese ad una sua amica, l’illustratrice di New York Dami Lee, di trasformare le sue storie in fumetti. Un progetto che i due hanno intitolato No Girlfriend Comics.

“Ha aggiunto un po’ di se stessa qua e là: credo che questo renda più facile identificarsi con le storie raccontate, non limitandole solo ai ragazzi”, ha detto Sheffield parlando della sua collaborazione con Lee che all’epoca viveva a Seul, in Corea.

  • No Girlfriend Comics #14: Ogni giorno
    NO GIRLFRIEND COMICS
    Ahah. Dovrei inviarla a…/ Oh, aspetta un attimo…
  • No Girlfriend comic #1: Il giorno dopo
    NO GIRLFRIEND COMICS
    “Adesso posso fare quello che voglio”
  • No Girlfriend Comics #13: Commiserare
    NO GIRLFRIEND COMICS
    “… e prima che me accorgessi, avevo iniziato a restare sveglio oltre le tre e a mangiare biscotti per cena. Senza alcuna ragione.
    Ahah ahah…
    Lo sto facendo nel modo giusto.

 

 

  • Girlfriend Comics #17: Ci sono giorni in cui te ne dimentichi
    NO GIRLFRIEND COMICS
    “Mi sento piuttosto bene oggi. Mi domando perché/Ciao mamma, come va?/ Mi stavo solo chiedendo come ti sentissi, oggi/A dire il vero mi sento abbastanza bene/ Oh, è un bene. Lei deve mancarti così tanto… /Sì…/ Mi dispiace, dev’essere così difficile per te. Ad ogni modo, oggi…
  • No Girlfriend Comics #18: Provaci ancora!
    NO GIRLFRIEND COMICS
    Su di me: Mi piace accarezzare i cani, immagino
    Vivi, ridi, ama. In Africa ho cavalcato una tigre, con la prole affamata
    Se non riesci a gestirmi quando do il peggio, allora non mi meriti al mio meglio
    Farò sesso con te, sì
    Chi se ne importa di questa gente! Ho chiuso con questa roba
    Leggerò un libro, o qualcosa del genere
    10 minuti dopo
    Una volta ho mangiato una scarpa intera
  • No Girlfriend Comics #20: Lascia andare
    NO GIRLFRIEND COMICS
    Buonanotte

Fonte:huffingtonpost

Related posts:

Pubblica un commento