Questo è ciò che accade ai polmoni, cervello e al tuo umore se cominci ad usare lampade di sale dell’Himalaya

Il Sale dell’Himalaya è conosciuto per il suo alto contenuto di cloruro di sodio e per le sue proprietà positive sulla nostra salute: Disintossica l’organismo, Aiuta il sistema respiratorio, aiuta a rilassare e tanto altro.
In quest’articolo ti parleremo invece della Lampada di Sale Himalayano, un oggetto che sta diventando sempre più popolare nelle case di tante persone.

 Che cosa è una lampada di sale dell’Himalaya?

Questa lampada consiste in un grande cristallo di sale solido (oppure tanti piccoli pezzi di cristallo messi in una bella ciotola di sale). Il sale è riscaldato da una sorgente elettrica come una lampadina, si possono trovare anche lampade riscaldate con una candela. Il sale riscaldato emette ioni negativi per purificare l’aria.

Ioni positivi e Ioni negativi

Gli ioni possono sono essere positivi o negativi, per la nostra salute è necessario un loro equilibrio.

Ioni positivi

Nelle nostre case siamo letteralmente bombardati dagli ioni positivi, questi ultimi sono creati dagli elettrodomestici e dalla tecnologia in generale: forno a microonde, aspirapolvere, condizionatori d’aria etc. Un eccesso di ioni postivi va a creare uno scompenso elettromagnetico dannoso per la nostra salute. Numerosi studi scientifici hanno ampiamente dimostrato un collegamento tra questo squilibrio con disturbi come stress, insonnia, emicrania, asma e altre malattie respiratorie. L’unica soluzione per portare un equilibrio elettromagnetico è chiaramente quella di aumentare gli ioni negativi purificando l’aria.

Ioni negativi

Gli ioni negativi sono creati da molti e stupendi fenomeni naturali: lo schianto di una cascata, l’infrangere delle grandi onde sulla spiaggia, la carica elettrica dell’aria durante un temporale, il sole che splende luminoso in un cielo limpido…tutto questo è in grado di caricare energeticamente il nostro corpo dandoci un senso di benessere. Per darti un’idea delle potenze in gioco:
• I fenomeni naturali detti in precedenza creano 10.000 ioni negativi per centimetro cubo;
• Una città frenetica crea 100 ioni negativi per centimetro cubo.

Pierce J. Howard, PhD, autore di The Owners Manual for the Brain (Applicazioni d’uso quotidiano e ricerche sulla mente del nostro cervello) e Direttore di ricerca presso il Centro per le Scienze Cognitive Applicate di Charlotte (NC) ha detto: “Gli ioni negativi aumentano il flusso di ossigeno al cervello, di conseguenza si avrà una maggiore prontezza di riflessi, diminuzione della sonnolenza e più energia mentale.”

benefici-lampada-sale-himalaya

Come funziona la lampada di sale dell’Himalaya?

Tecnicamente la lampada di sale non crea gli ioni negativi, ma supporta l’ambiente facilitando il loro sviluppo. Il sale attira naturalmente l’umidità dell’aria. Il calore della lampada causa l’evaporazione dello iodio e del cloruro presenti al suo interno che, essendo carichi negativamente, rilasciano ioni negativi.

Da dove proviene il sale dell’Himalaya?

Ai piedi del Pakistan, si trovano le miniere di sale delle montagne himalayane. Si dice che il sale dell’Himalaya è stato scoperto nel 326 A.C., da Alessandro Magno. Le miniere di sale di Khewra sono le seconde miniere di sale più grandi al mondo e producono ogni anno circa 325.000 tonnellate da 500 piedi sotto terra. Queste miniere sono state create nel corso di milioni di anni dall’evaporazione dell’acqua di mare creando le vene di sale lungo la montagna. Il sale viene raccolto con una tecnica simile a quella utilizzata nelle miniere di carbone. Il sale stesso è utilizzato sia per cucinare, che per fare le lampade, ma il processo di raccolta del sale è leggermente diverso.

Haloterapia

Fin dai tempi antichi in Grecia, è stata praticata la terapia del sale. La stanza della terapia del sale è una stanza di sale che ha un’aria asciutta arricchita, per permettere l’inalazione con la respirazione naturale. Scioglie il catarro, uccide i microrganismi e riduce l’infiammazione mentre allo stesso tempo rafforza il sistema immunitario. Nei paesi europei, queste camere di trattamento hanno un tasso di successo del 90% in bambini sotto ai 7 anni. Questo trattamento riduce la necessità di utilizzare farmaci per alleviare i sintomi. Per gli adulti il tasso di successo è del 70%. Nel XIX secolo, le grotte di sale polacche erano un trattamento conosciuto per i disturbi respiratori, così come lo sono oggi giorno le nostre moderne stanze del sale. Anche qualcosa di semplice come i gargarismi di acqua salata possono aiutare a lenire le ferite della bocca o alla gola, e nuotare nell’oceano può dare sollievo nei casi di eruzioni cutanee.

Come possiamo utilizzare la lampada di sale dell’Himalaya per i suoi benefici?

Posiziona la lampada di sale nei punti più comuni nelle tue zone di riposo e nelle zone giorno, per goderti gli ioni negativi e la cromoterapia data dalle tonalità del color pesca, crema e rosa del cristallo del sale dell’Himalaya. Le lampade hanno una particolare efficacia e funzionano particolarmente bene vicino a computer e televisori.

Le lampade di sale dell’Himalaya sono una meravigliosa aggiunta alla stanza del tuo bambino come luce notturna calmante, mentre beneficia degli ioni negativi. Lascia le lampade di sale accese quanto preferisci, anche tutto il giorno, sono completamente silenziose.

Inoltre, oltre ad essere benefiche per la tua salute, sono un arredo davvero grazioso, donando un tocco in più agli spazi di vita della tua casa, soprattutto durante i mesi invernali purtroppo non si può trascorrere tanto tempo all’aperto.

Uno su tre di noi è sensibile agli effetti degli ioni negativi. Ci danno come la sensazione di camminare sull’aria. Ti senti immediatamente rinfrescato nel momento in cui apri una finestra e prendi un respiro profondo di aria fresca?

Comunque e dovunque sceglierai di mettere la tua lampada di sale, avrai la “garanzia” delle sue straordinarie proprietà curative. È una delle più grandi cose che potrai mai possedere.(fonte)

Related posts:

Pubblica un commento