Truffa del bancomat: ecco come vengono rubati pin e carta

La nuova tecnica ha già fruttato migliaia di euro, anche in Italia. Un video spiega come funziona (e come difendersi) 

Distraendo per qualche secondo la vittima, i truffatori (quasi sempre in due o in tre) riescono a rubare il pin (che viene visto e memorizzato) e a sostituire con una identica falsa la tessera bancomat vera con la quale il cliente si presenta al Bancomat. Lui dopo aver prelevato se ne va con la tessera falsa, loro per giorni continuano a prelevare con quella vera. La clip che documenta la tecnica di raggiro è stata pubblicata da una banca britannica. Che mette in guardia. Regola numero uno agli sportelli Bancomat: non farsi distrarre (YouTube/Barclays UK)

 

Related posts:

Pubblica un commento